L’Oss – Operatore Socio Sanitario è una figura professionale istituita  dalla Conferenza Stato – Regioni con l’accordo del 22 febbraio 2001 (“Accordo tra il Ministero della Sanità, il Ministero per la solidarietà sociale e le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano“).

L’Oss é una figura importante e di ausilio alle professioni sanitarie. Le principali attività che l’Oss svolge sono l’assistenza diretta e l’aiuto domestico, interventi di carattere igienico-sanitario e di carattere sociale, è figura di supporto gestionale, organizzativo e formativo e possiede competenze intellettive, tecniche e relazionali.

L’Operatore Socio Sanitario  svolge la propria attività in strutture sanitarie e sociali e collabora con professionisti dell’area sociale (assistenti sociali, educatori) o dell’area sanitaria (medici, infermieri, specialisti della riabilitazione) a seconda dell’area di intervento.

Durata del corso: 1000 ore (18 mesi circa) di cui 550 di parte teorica ed esercitazioni pratiche e 450 di tirocinio.

Principali materie oggetto di studio:

1. Organizzazione aziendale e dei servizi e responsabilità degli operatori

2. Etica professionale e bisogni delle persone

3. Principi di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro

4. Presa in carico dell’utente

5. Relazione e criticità del lavoro

6. Realizzazione di attività operative e di assistenza di base

7. Realizzazione di semplici operazioni in collaborazione con il personale sanitario

8. Attività di socializzazione e animazione in collaborazione con il personale competente

 

Info costi e contatti: 075.9149385